Benvenuti nel nostro sito web

Benvenuti nel nostro sito web - ADR NovaJus

Costituito da una rete di studi professionali ha lo scopo di:

  • assistere le parti e i loro consulenti nella risoluzione definitiva delle liti con le procedure di mediazione e arbitrato nonchè di negoziazione assistita
  • definire i metodi più idonei a prevenire i conflitti, sia per le piccole che per le grandi realtà;
  • assistere ed affiancare chi vuole creare e/o sviluppare uffici di mediazione presso l'operatore pubblico, gli enti locali e gli altri enti pubblici e privati, le aziende, gli enti e le associazioni di categoria.

 

 APERTE LE ISCRIZIONI PER I NUOVI CORSI

COSENZA, BARI E PALERMO

LA MEDIAZIONE - VIAGGIO NEL TEMPO

 

 

“La pace non può essere mantenuta con la forza, può essere solo raggiunta con la comprensione”

Albert Einstein (1879 – 1955) – fisico tedesco

***

“Le ragioni per cui la controparte ha bisogno di raggiungere un accordo aumentano il vostro potere, a patto che ne siate consapevoli”

Brian Woolf (vivente) – esperto di marketing e CRM

***

Scoraggia la lite. Favorisci l’accordo ogni volta che puoi. Mostra come l’apparente vincitore sia spesso un reale sconfitto

Abramo Lincoln (1809 – 1865) – XVI presidente degli Stati Uniti d’America

***

“A vincere senza pericolo, si trionfa senza gloria”

Pierre Corneille (1606 – 1684) – scrittore e drammaturgo francese

***

“Dove sono troppi a comandare, nasce la confusione

Luigi Einaudi (1874- 1961) – economista, politico e giornalista italiano, II Presidente della Repubblica Italiana.

***

Il comando più difficile è comandare a se stessi

Seneca (4 a.C. – 65 d.C.) – filosofo, politico e drammaturgo

***

La risoluzione ottimale di una divergenza si trova tramite la persuasione morale e l’accordo e non sotto coercizione

Confucio (551 a.C. – 479 a.C.)-  filosofo

***

Nella vita non ci sono situazioni disperate: ci sono soltanto uomini che hanno perso ogni speranza di risolverle

Clare Boothe Luce (1903 – 1987) -  scrittrice, giornalista e ambasciatrice

***

Solo due volte nella vita sono stato sull’orlo della rovina: una volta quando ho perso una causa,
un’altra quando l’ho vinta

Voltaire (1694 – 1778) -  filosofo, scrittore, poeta e drammaturgo

 

Non solo conflitti

Si potrebbe pensare che la mediazione trovi applicazione soltanto in funzione di una lite, invece le tecniche di mediazione possono trovare valida applicazione nella prevenzione dei conflitti e possono essere di efficace aiuto nei più svariati campi:

  • Rapporti tra privati;
  • Accordi tra aziende;
  • Accordi tra aziende ed enti pubblici;
  • Soluzioni altenative alla normali prassi;
  • Accordi Sindacali;
  • Utilizzo di beni in comunione

                                                  Messaggio Informativo Pubblicitario

                                                        del Ministero della Giustizia

                                         

Come Attivare una Mediazione


Contattateci e riceverete tutte le informazioni con la modulistica necessaria per l'attivazione della procedura.

Contatti

 

 

La Mediazione si svolge nelle sedi comunicate ed accreditate presso il Ministero della Giustizia.

In alternativa, l’organismo può fissare lo svolgimento della procedura in altro luogo ritenuto più
idoneo con il consenso di tutte le parti e del mediatore e del responsabile dell’organismo.

 

 

 

 

AVVIO DELLA MEDIAZIONE


La parte che intende avviare la mediazione può farlo depositando la domanda di avvio presso la sede
dell’organismo.
La relativa modulistica è stata predisposta sia in forma on line e pubblicata sul sito www.adrnovajus.it, sia in forma cartacea da richiedere alla segreteria dell’organismo.
La domanda deve contenere :
1) il nome dell’Organismo di mediazione;
2) Nome, dati identificativi e recapiti delle parti e di loro eventuali rappresentanti e/o consulenti presso
cui effettuare le dovute comunicazioni;
3) L’oggetto della lite;
4) Le ragioni della pretesa;
5) Il valore della controversia individuato secondo i criteri stabiliti dal codice di procedura civile. Per le
liti di valore indeterminato, indeterminabile ovvero vi sia una notevole divergenza tra le parti sulla
stima, l’organismo decide il valore di riferimento, sino al limite di € 250.000, e lo comunica alle parti. In ogni caso, se all’esito del procedimento di mediazione il valore risulta diverso, l’importo dell’indennità è dovuto secondo il corrispondente scaglione di riferimento.

La Mediazione ha una durata non superiore a 3 mesi dal deposito dell’istanza.

In caso di ricorso alla procedura su invito del giudice il termine decorre dalla scadenza fissata dal
giudice per il deposito dell’istanza.
L’organismo comunica l’avvenuta ricezione dell’istanza e ogni altro elemento necessario allo
svolgimento della procedura.
La mediazione e le comunicazioni tra tutte le parti potranno avvenire anche con modalità telematiche
come descritto sul sito www.adrnovajus.it dove può essere scaricata tutta la modulistica.

 

INAUGURAZIONE UFFICI TERRITORIALI

 

 

ADR NovaJus

ADR NovaJus

Crisi Da Indebitamento? Clicca Qui.